FOODCONS

mangiare in modo consapevole

Iniziative per la diffusione della cultura alimentare tra i soggetti del nostro futuro: i bambini

Sotto il profilo dell'educazione alimentare FOODCONS aiuta a far capire ai bambini e agli adolescenti come mangiare in modo sano e consapevole.

L’aiuto di personale altamente specializzato per la realizzazione di iniziative nel campo dell’educazione alimentare congiuntamente a strutture che vedono la presenza dei bambini e dei ragazzi, ha consentito di modellare specifiche routine che permettono l’uso dei dati presenti in FOODCONS, opportunamente corredati di informazioni in base alle esigenze didattiche.

Esperti del CRA-NUT collaborano con gli esperti del MUSEO EXPLORA - Il Museo dei Bambini per definire attività di test dei moduli per l’educazione alimentare.

EXPLORA guida la consultazione dei gruppi target ai quali sono offerte le attività sviluppate dal progetto FOODCONS; Museo dei Bambini conduce una progettazione partecipata con bambini e adulti attraverso due modalità:

  • FOCUS GROUP con circa 130 bambini di una intera sezione (6-10 anni) della SCUOLA PRIMARIA PISTELLI (ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA MONTE ZEBIO ROMA) condotta dagli operatori museali negli spazi messi a disposizione dalla scuola. Durante il focus group ai bambini è presentato il tema del progetto e per raccogliere i loro input e valutare lo status quo delle loro conoscenze sull'argomento. La progettazione partecipata coinvolge alunni e insegnanti, valorizzandone le risorse cognitive, emotive e relazionali. L'attività è approfondita sia in classe sia in occasione dello svolgimento dei laboratori al MUSEO EXPLORA. Il workshop di co-progettazione con i bambini viene svolto negli spazi messi a disposizione della SCUOLA PISTELLI (ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA MONTE ZEBIO ROMA) che è dotata anche di un giardino dove effettuare parte delle attività, mentre sono definite le modalità di implementazione presso la scuola BALABANOFF (ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ANGELICA BALABANOFF).
  • PROGETTAZIONE PARTECIPATA con minimo 100 visitatori adulti del museo (preferibilmente genitori di bambini della fascia d'età 3-5 anni) che compilano un questionario di progettazione partecipata per fornire input e informazioni sulle loro pre-conoscenze sul tema. L’obiettivo è quello di realizzare, a supporto delle iniziative di educazione e informazione alimentare, il modulo software di FOODCONS che si collega ai ricettari e alle informazioni sugli alimenti consentendo di giocare e costruire piatti e menu tradizionali, ma bilanciati, in un modo divertente per i bambini e i ragazzi.

Inoltre, online sono scaricabili dei pacchetti didattici:

  • un “MANUALE PER LA FORMAZIONE DELL’INSEGNANTE” contenente le informazioni nutrizionali, sensoriali, psicologiche e didattiche sul cibo, necessarie per l’auto-formazione del docente;
  • una “GUIDA PER L’INSEGNANTE” con le Unità didattiche corredate di tutte le indicazioni per la programmazione e lo svolgimento del lavoro in classe;
  • un “QUADERNO DI ESERCIZI PER L’ALUNNO”, comprendente in corrispondenza con la “Guida dell’insegnante” le schede necessarie per lo svolgimento delle singole Unità didattiche, da utilizzare per il lavoro in classe o per la successiva riflessione a casa.

Il materiale didattico, frutto della collaborazione interdisciplinare tra nutrizionisti, pedagogisti e psicologi, è stato specificamente sviluppato e sperimentato nell’ambito di diversi progetti passati; esso mette a disposizione dell’insegnante percorsi divertenti e stimolanti finalizzati a indurre nei bambini una maggiore assunzione di ortaggi, legumi e frutta.

Gli alunni, attraverso un metodo induttivo, ossia dalla pratica alla teoria, vengono messi in condizioni di sviluppare conoscenza e consapevolezza, facendo, toccando, gustando, costruendo, privilegiando una didattica legata al concreto, al fare, all’assaggiare, sviluppando il piacere di sperimentare cose nuove.

Un kit è sufficiente per una classe, così che il Manuale e la Guida sono a disposizione degli insegnanti, mentre le schede del Quaderno di esercizi per l’alunno vanno fotocopiate di volta in volta per il numero degli alunni della classe; a tale scopo, tutti i disegni sono stati volutamente realizzati in bianco e nero, in modo da essere fotocopiati senza difficoltà e permettere al bambino di appropriarsene colorandoli personalmente e la possibilità di radunare le Unità didattiche nel proprio raccoglitore.

Ulteriori informazioni sulle modalità d’uso del materiale sono contenute nelle note metodologiche e introduttive del Manuale e della Guida.

 

Per questa area tematica i partner sono:

EXPLORA – IL MUSEO DEI BAMBINI DI ROMA (MUSEO DEI BAMBINI S.C.S. ONLUS) - www.mdbr.it
Referente del progetto: Patrizia Tomasich - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ISTITUTO COMPRENSIVO VIA MONTE ZEBIO ROMA - www.icmontezebio.gov.it 
Refente: Dott.ssa Brunella Maiolini - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Referente del progetto: Dott.ssa Leonetti Mirella - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ANGELICA BALABANOFF - www.icbalabanoff.gov.it 
Referente del progetto: Prof.ssa Anna Proietti - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CREA - Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria - http://nut.entecra.it - http://www.crea.gov.it
Referente del progetto: Dott.ssa Aida Turrini – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Referente del progetto: Dott.ssa Marika Ferrari - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.